lunedì 28 settembre 2015

Decoupage per un THE d'autunno

Questa estate è stata davvero infinita!

Sarà che ho avuto sempre la mia bebè in braccio...
Sarà che il caldo non ha concesso tregue...
Sarà che con tutti i bimbi a casa non ci sono momenti di relax...

Sono arrivata a settembre davvero sfinita!
E ora che ha un pò rinfrescato mi è venuta una gran voglia di autunno e di Decoupage!

Guardando quà e là nel laboratorio ho trovato un vecchio vassoio bianco shabby usato, la scorsa primavera per allestire alcune bomboniere e così, guardandolo bene ho pensato che fosse arrivato proprio il suo momento!




Ed ecco i materiali:

  •  Carta di vecchi libri, possibilmente ingialliti..
  • Carta da Decoupage e da Scrap
  • Colla per decoupage
  • Colore acrilico marrone scuro, bianco caldo
  • Vetrificante all'acqua per decoupage
  • Colore per contorno "Craft 3d glossi", oro. 
  • Pennello angolare per ombreggiature e lumeggiature.

Procediamo:

Prendiamo la carta di vecchi libri e scegliamo delle textures; nel tempo ho tenuto da parte alcuni libri che mi piacevano particolarmente per illustrazioni e per colore.

Se non avete vecchi libri potete anche usare carte da decoupage o da scrap con immagini di textures come quelle che trovate sul catalogo on line de La Bottega delle Idee

Quasi sempre le carte vanno prima inumidite o addirittura, nel caso di alcune carte da decoupage, bagnate; questo passaggio serve per ammorbidire la carta ed evitare che si formino bolle quando si incolla. 





 Dopo aver realizzato un bel collage con tutte le carte prendiamo del colore acrilico bianco caldo, lo diluiamo in un piattino e creiamo una velatura di colore per uniformare il nostro collage..

Poi ritagliamo, dalle carte da scrap e da decoupage, alcune figure come la teiera e la tazza con la rosa; mentre questi due elementi li ho ritagliati dopo averli disegnati sul retro della carta, il centrino e la tazzina in basso a destra sono immagini preesistenti, ritagliate da 2 carte diverse.


Per dare profondità alla teiera creo ombre e luci... sia all'interno che all'esterno nei contorni.. 




 Stessa cosa faccio anche per gli altri elementi; nel caso della tazzina con le rose aggiungo, con un pennello a goccia e dell'acrilico bianco caldo,  il manico "riccioluto"!






Anche se dalle foto non si vede ho distribuito del vetrificante all'acqua  solo sulla teiera per creare ancora di più l'effetto di contrasto...


                                      


 Con il contorno dorato sottolineo alcune parti della tazzina con le rose per renderla più evidente..





Ed ecco!
Ora aspetto le mie amiche, mentre preparo un bel the profumato! E penso a quelle chiacchere fitte fitte che neanche il chiasso dei bambini, nell'altra stanza, possono disturbare! 


Nessun commento:

Posta un commento